Come siamo organizzati

Una struttura semplice e efficace a supporto della comunità

Re.So. Recupero Solidale è una organizzazione di volontariato (ODV) costituita in forma di Associazione. Siamo iscritti al n. 688 del Registro Regionale delle Associazioni di Volontariato, Sezione Provinciale di Firenze. La nostra sede legale e operativa è a Empoli (Via Magolo n° 32), nella zona dell’ex mercato ortofrutticolo ora La Vela Margherita Hack.

Questi i soci fondatori: Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Empoli, Pubbliche Assistenze Riunite di Empoli, Auser Filo d’argento di Empoli e Caritas Diocesana di Firenze.

Contiamo 25 volontari e 20 soci (4 enti e 16 persone fisiche). Non abbiamo lavoratori dipendenti o autonomi, né collaboratori.

Siamo organizzati in modo democratico: le più importanti decisioni per l’attività dell’Associazione, come l’approvazione del Bilancio, vengono prese durante l’Assemblea dei soci, a cui partecipano, con un diverso peso, sia le persone fisiche che gli Enti. Oltre all’Assemblea, ci sono altri due organi:

  • il Consiglio Direttivo, che dura in carica tre anni e a cui spetta l’amministrazione dell’Associazione e la promozione delle sue attività.
  • Il Presidente, che rappresenta legalmente Re.So. e compie tutti gli atti che ci impegnano verso l’esterno.

Tutte le cariche sono a titolo gratuito.

A febbraio 2020 è entrato in vigore il nuovo Statuto che regola, fra le varie cose, anche chi può aderire all’Associazione, e cioè:

  • Altre organizzazioni di volontariato, altri enti del Terzo settore o enti senza scopo di lucro, che condividano i nostri obiettivi e vogliano darci una mano nella gestione delle attività. È necessario che operino nei nostri stessi territori.
  • Persone fisiche, che hanno voglia di mettere a disposizione tempo e competenze

Le associazioni che collaborano con noi

Le nostre attività

AMMINISTRAZIONE E SUPPORTO

  • gestione finanziaria
  • rendiconto sociale
  • sistema informativo
  • sicurezza nei luoghi di lavoro e igiene alimentare
  • archivio e protocollo
  • comunicazione e rapporti con l’esterno

APPROVVIGIONAMENTO

  • fornitura di prodotti alimentari e per l’igiene
  • fornitura di frutta e verdura
  • fornitura di non alimentari (giochi, elettrodomestici, oggettistica, casalinghi, abbigliamento)
  • relazioni con negozi e aziende
GESTIONE DEL MAGAZZINO E DISTRIBUZIONE

  • ricevimento della merce invenduta
  • imballaggio e stoccaggio
  • operazioni di distribuzione alle Associazioni

PROGETTAZIONE

  • attività collaterali per il sostegno alimentare e l’economia circolare
  • collaborazioni e partnership
  • pianificazione degli inserimenti per persone fragili